Perché lavorare e impegnarsi per creare qualcosa che si desidera offrire gratuitamente? Per passione.

Questo progetto nasce nel novembre 2014. All’epoca erano già due anni che avevo iniziato la mia ricerca storica su Alitalia, con l’intento di realizzare – per conto della mia piccola casa editrice Cartabianca Publishing – una serie di ebook dedicati a tutti gli aerei civili che hanno volato con il tricolore sulla coda. L’esperienza è stata ed è tuttora esaltante, soprattutto per i contatti con ex dipendenti, esperti ed appassionati che hanno mantenuto la “freccia alata” nel cuore.

È stato quindi inevitabile imbattersi nei numerosi articoli redatti da un personaggio straordinario: Maria (o Mariula, come amava essere soprannominata) Quilici, per molti anni capo ufficio stampa di Ala Littoria e poi di Alitalia. Giornalista acuta e intelligente, testimone di passaggi epocali, punto di riferimento per la divulgazione della cultura aeronautica sin dai tempi in cui essere donna in un universo tradizionalmente maschile rappresentava una novità dirompente, Maria Quilici ha scritto di aviazione per quarant’anni, con rigore e con passione. La sua figura non sarà stata delle più spettacolari (a differenza del nipote Folco, noto regista) e forse oggi è ricordata solo dagli “addetti ai lavori”. Ma io ammiro chi lavora seriamente e con dedizione, ed è per questo che ho deciso di ripubblicare in formato digitale buona parte degli scritti originali di Maria Quilici.

In realtà, già nel 1973 la contessa Maria Fede Caproni aveva giustamente reso omaggio alla memoria di Maria Quilici, scomparsa due anni prima, pubblicando un volume stampato in 1000 copie fuori commercio, intitolato Quarant’anni di aviazione civile – 1931-1971. Quest’opera, contenente i principali articoli pubblicati dalla Quilici, è di grande importanza storica, ma è oggi praticamente introvabile. Grazie all’appoggio della contessa Caproni e alla piena collaborazione della dott.ssa Neva Capra del Museo dell’Aeronautica Gianni Caproni e del MUSE – Museo delle Scienze di Trento, da cui il Museo Caproni dipende, dopo quasi un anno e mezzo di lavoro è ora disponibile la versione digitale di Quarant’anni di aviazione civile. Il tutto in maniera completamente gratuita.

L’ebook è composto da più di 210 pagine nella versione standard e in aggiunta a tutti gli articoli originariamente pubblicati nel volume del 1973, contiene 5 altri scritti dell’autrice. Al suo interno sono inoltre presenti 39 immagini storiche (molte delle quali inedite) che abbiamo appositamente selezionato e restaurato, in modo che possano letteralmente sfavillare sui moderni schermi Retina ad alta risoluzione di tablet, e-reader e computer.

Disponibile solo dal sito AZ Fleet, l’ebook può essere scaricato in tre versioni diverse, ottimizzate rispettivamente per lettori Amazon Kindle (e computer PC e Mac con software Kindle), Apple (iPad e computer via software iBooks) e universale (ePub). Per accedere ai link di scaricamento, vi preghiamo unicamente di lasciarci i vostri dati di base, compilando il modulo qui accanto.

Per qualunque commento, richiesta, critica o informazione, non esitate a contattarci all’indirizzo info@azfleet.info. Buona lettura!

Diego Meozzi
Aprile 2016

PS – Non dimenticate di dare un’occhiata anche agli altri nostri ebook di aviazione!

Nota importante

Per poter leggere gli ebook, dovete disporre di un apposito lettore (Kindle, iPad/iPhone, e-reader), oppure scaricare il programma gratuito Adobe Digital Editions per Mac o Windows, o ancora utilizzare app gratuite di lettura come Moon+ (Android) o iBooks (in versione per iOS o Mac).
Per qualunque problema, contattateci!


Per scaricare gratuitamente l’ebook, compilate il seguente moduloGrazie!

Nome *

Cognome *

Email *

Cosa vi ha portato a questa pagina?

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy e acconsento a ricevere notizie sulla collana di aviazione di Cartabianca Publishing *